Sasso Lavato



Caratteristiche
Il pavimento in Sasso lavato Tecnopavimarche viene realizzato mescolando: cemento, graniglia di marmi pregiati, sassi di fiume o pietra naturale ad una speciale miscela fibrorinforzata colorata e additivata. Sasso lavato Tecnopavimarche è disponibile in 5 colori di base che possono diventare 15 utilizzando cemento bianco oppure grigio; infine, con Disattivatori Superficiali è possibile decidere l’esposizione della graniglia desiderata.

Vantaggi
È possibile utilizzare ghiaie locali, granulati di marmo spaccati o a ciottoli di varie granulometrie, ottenendo così diverse soluzioni. Le infinite varietà cromatiche e morfologiche delle pietre e dei graniti possono creare insieme a Sasso lavato Tecnopavimarche pavimentazioni in grado di rispondere a qualunque esigenza progettuale e architettonica con uno spessore di soli 3/4 cm. Ne risulta una duttilità eccezionale che lo rende ideale per rinnovare pavimentazioni già esistenti. In questi casi sarà sufficiente applicare il primer , per rendere la pavimentazione parte integrante del massetto sottostante. E' possibile applicare Sasso lavato Tecnopavimarche anche su calcestruzzo fresco (tecnica "fresco su fresco") specie nel caso di superfici di piccole dimensioni.
Levigando la superficie finale si può inoltre ottenere un risultato estetico simile al cosiddetto "terrazzo veneziano", una soluzione di pregio per interni con tempi e costi estremamente contenuti.
Utilizzo consigliato
Ideale per realizzare percorsi pedonali in parchi e giardini, vialetti di accesso, marciapiedi, ma anche parcheggi, piazze e strade, il pavimento in Sasso Lavato, è una soluzione pratica e duratura per esterni di grande effetto ed eleganza.